Vai al contenuto

Salone Internazionale del Libro di Torino – Seconda conferenza e pubblicazione programma – #SalTo19

Si è da poco conclusa la seconda conferenza di presentazione del Salone Internazionale del Libro di Torino 2019. L'edizione, dedicata come già detto alla lingua Spagnola, sarà ricca di incontri ed eventi di grandissimo spessore; il direttore Nicola Lagioia durante l'incontro odierno ha sviscerato decine e decine di nomi altisonanti (non solo di estrazione latino americana), da Sepùlveda a Savàter a Enrique Vila-Matas, e poi Alan Pauls, Nona Fernandez, Guadalupe Nettel, Camilla Lackberg, Matt Salinger (il figlio di J.D.), Catherine Dunne, Antonio Manzini, Marco Malvaldi, Sophie Kinsella, Roberto Saviano, Alessandro Baricco, Vanni Santoni, Erri De Luca... E decine, decine, decine di altri! Non riesco a elencarli tutti seguendo un senso logico (se mai esistesse); questi sono solo i primi che mi sono tornati alla mente dopo aver visto il video live sul web. Se volete approfondire (cosa che vi consiglio caldamente), di seguito condivido il video ufficiale pubblicato poco fa sulla pagina Facebook del Salone:

#SalTo19 is coming!In diretta dal Teatro Espace, vi raccontiamo tutti gli ospiti e il programma della trentaduesima edizione del Saloon.Con:Giulio Biino (presidente Fondazione Circolo dei lettori) Maurizia Rebola (direttore Fondazione Circolo dei lettori)Silvio Viale (presidente Associazione Torino, la Città del Libro) Nicola Lagioia (direttore editoriale Salone Internazionale del Libro di Torino)Musiche di Dave Zeta.

Pubblicato da Salone Internazionale del Libro su Martedì 16 aprile 2019

 

E' stato inoltre già pubblicato sul nuovo sito il programma completo consultabile online a questo indirizzo: https://www.salonelibro.it/programma.html 

Che aspettate? Andate subito a pianificare la vostra gita al Paese delle Meraviglie 😀 Io sto preparando un breve decalogo delle cose da sapere / fare / organizzare in vista della kermesse più amata dai lettori 🙂 A brevissimo online 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *